Biografia di Andrea di Fontana (notizie nel 1533)

 

   Originario della Val Fontanabuona, il pittore nel 1533 eseguì una Maestà, accompagnata dalla carpenteria lignea, per la chiesa di S. Giulia di Centaura, presso Lavagna. La tavola risulta perduta. L’opera fu saldata al figlio Domenico il 27 giugno del 1533, come riferisce l’Alizeri. Nella stessa chiesa di S. Giulia di Centaura si conserva una pala con S. Giulia e altre Sante, che gli è attribuita.

 

 

Bibliografia

 

-          Alizeri Federico, Notizie dei professori del disegno in Liguria dalle origini al secolo XVI, III vol., Genova, 1874, pp. 313-314.

-          Parma Elena (a cura di), La pittura in Liguria. Il Cinquecento,  Ed. Microart’s, Recco, 1999.